Il laboratorio “Natura in armonia” nasce dall'esigenza di far riscoprire e conoscere ai giovani un ambiente incontaminato come quello dell'Area Archeologico Naturalistico Castello di Calatamauro tramite l’ascolto e il discernimento  dei suoni e dei ritmi che la natura produce (il canto degli uccelli, il rumore delle cascate, il fruscio del vento e delle foglie degli alberi) passando poi ad utilizzare piccoli strumenti a percussione come xilofoni, tamburelli, triangoli, tubi sonori (boomwhackers) che possano appunto creare quell'atmosfera armoniosa, di allegria e spensieratezza che la vita di ogni giorno ci impedisce di poter godere.

L'obiettivo è quello di favorire lo sviluppo sensoriale, l’aggregazione e la socializzazione dei soggetti beneficiari nonché di instaurare quel rapporto di amore verso la natura che possa portarne alla conservazione, al rispetto e alla valorizzazione.

Avrete la possibilità di stare a contatto diretto con la natura: toccare la terra, sentirne il profumo, respirare a pieni polmoni l'aria pulita. Le attività si svolgeranno non in un luogo qualsiasi ma in un luogo saturo di storia e archeologia.

Esplorerete  e conoscerete il Castello di Calatamauro, acquisirete una conoscenza ambientale che vi permetterà di scoprire un mondo meraviglioso da amare, da scoprire e da salvaguardare.

Imparerete uno stile di vita "sostenibile" per voi e per gli altri, conoscere per conoscersi.